Pierluca

Pierluca (Pierluca degli Innocenti) nasce a Firenze nel 1926. 
Nel 1948 si iscrive all'Accademia di Belle Arti e nello stesso anno riceve a Roma il premio del Ministero della Pubblica Istruzione. Del 1951 è la prima personale alla Galleria Numero di Firenze. Dal 1954 inizia a Firenze la direzione dello Studio per il Restauro delle Antiche Vetrate Italiane, condotto sino al 1957. 
Dal 1955 al 1957 si dedica esclusivamente alla direzione dei lavori di restauro delle vetrate antiche e studia artigianalmente la lavorazione dei metalli. A partire dal 1958 si dedica completamente alla scultura, con metalli lavorati direttamente a fuoco. Tra il 1958-59 esegue murali in metallo in collaborazione con l'architetto Leonardo Ricci. Nel 1960 si stabilisce a Parigi dove rimarrà con il suo studio sino alla morte, avvenuta il 26 luglio 1968 durante un soggiorno di vacanza in Spagna.